Fatto ad Arte - Alessandro Vicari

Alessandro Vicari (EG + AV)

Nato a Modena nel 1960; architetto, laureato a Firenze (1988).
Prima dell’incarico per l’ampliamento del cimitero Isola di Comacchio (1995-1999), premiato al Premio Opera Prima ANDIL (2000), partecipa a diversi concorsi.
Ha ricevuto riconoscimenti per la valorizzazione delle strade storiche di Pontassieve, contrapposte alle trincee del nuovo parcheggio (1996); per il progetto delle tre piazze di Migliarino (Ferrara) e della darsena sul Po (1994); per la ricostruzione di due edifici d’abitazione in un isolato della rue de Laeken nel centro storico di Bruxelles (1990).
Inventa oggetti di produzione per diverse aziende (R.S.V.P., Tonelli), serie limitate per Edizioni Fatto ad Arte, Monza, Galleria Luisa delle Piane, Milano e per il Musée des Arts Décoratifs di Parigi (Artcodif), prototipi per alcune iniziative culturali di “Abitare il Tempo” a Verona.
Ha collaborato alla redazione del “Dictionnaire d’Architecture Moderne et Contemporaine”, ed. IFA-Hazan, Parigi 1996.
Ha lavorato come ricercatore all’Institut Français d’Architecture e per il Centre Georges Pompidou di Parigi, insegna il disegno all’Accademia di Belle Arti di Brera, il progetto all’Istituto Europeo di Design e l’arredamento all’Istituto Superiore di Architettura e Design, a Milano.
I suoi lavori sono stati pubblicati su riviste e cataloghi di mostre; alcuni suoi progetti fanno parte della collezione permanente del Musée des Arts Décoratifs di Parigi.