Galleria Fatto ad Arte

e Ad Arte Primo Osservatorio sulle Arti Applicate

La Galleria Fatto ad Arte fondata a Monza nel 1997 e Ad Arte Primo Osservatorio sulle Arti Applicate fondato nel 2000 dalle sorelle Raffaella e Francesca Fossati con la consulenza di Ugo La Pietra ha sviluppato un’intensa attività di ricerca, promozione e divulgazione dell’eccellenza artigiana italiana attraverso:
la realizzazione di opere uniche ed edizioni capaci di esaltare tutte le risorse della nostra tradizione (ceramiche, vetro, alabastro, pietre, mosaici, tessuti, legni,…) rinnovandole attraverso un progetto contemporaneo in grado di non stravolgere i valori materiali e tecnici che si sono conservati fino ad oggi;
l’organizzazione di mostre, seminari, articoli su riviste di settore per la valorizzazione del lavoro dell’artista-artigiano;
la gestione di uno spazio commerciale e la presenza in manifestazioni fieristiche per promuovere l’incontro tra la cultura del progetto (artisti designer, architetti) e la cultura del fare (artigiani di diverse aree produttive);
la fondazione dell’Associazione Ad Arte incoraggiando i giovani artigiani artisti e le più recenti forme di autoproduzione, creando occasioni produttive, espositive e di vendita nel proprio show room di Monza e attraverso il premio Città di Monza.

Fatto ad Arte ha così sviluppato un’attività che ha contribuito a riportare all’attenzione del mondo del design un vasto patrimonio artistico e fattuale per troppi decenni dimenticato.
Oggi, con rinnovato impegno ed entusiasmo, Fatto ad Arte si propone all’attenzione della realtà milanese attraverso:
– le sue edizioni, le opere di diversi illustri autori (Ugo La Pietra,Guido De Zan, Gabriella Sacchi, Roberto Cambi, Tonino Negri) di gruppi di oggetti relativi a diverse aree di produzione (ceramiche di Grottaglie, vetri di Murano, oggetti in pietra leccese, Cristallo di Colle Val d’Elsa, ceramica di Sesto Fiorentino, Alabastro di Volterra,…).